Esala Perahera, Sri Lanka

L’Esala Perahera è uno dei più imponenti eventi buddisti dell’Asia, oltre a rappresentare lo spettacolo più caratteristico dello Sri Lanka. Esala è il mese del primo insegnamento di Buddha dopo la sua illuminazione, e cade tra luglio e agosto, mentre Perahera significa parata in cingalese. La festa religiosa nasce dalla fusione di due diversi rituali religiosi: l’Esala e la Dalada Peraheras, la prima celebrata fin dal 3 secolo a.C. per invocare la pioggia, la seconda celebrata dal 4 secolo d.C., quando il dente arrivò in Sri Lanka dall’india ben 800 anni dopo la morte di Buddha. Kandy, antica città che si erge nel cuore del paese avvolta da foreste equatoriali, è la cornice della processione che onora il dente di Buddha, custodito per il resto dell’anno nello storico tempio di Sri Dalada Maligawa. Lo scrigno sacro con la reliquia viene portato sotto un baldacchino luminoso in groppa a un elefante vestito a festa e chiude una sfilata che si ripete per 10 giorni, allargando ogni volta il suo percorso, arrivando a durare diverse ore consecutive nell’ultima data. L’Esala Perahera si compone di 5 cortei che partono dai diversi templi della città e vede sfilare centinaia di suonatori, danzatori, giocolieri, e soprattutto decine di sontuosi pachidermi adornati, il tutto fuso in un caleidoscopio di suoni e colori.

Altri album :

error: Content is protected !!